1

PELLECCHIA

ORNAVASSO - 08-11-2019 - Rosario Pellecchia

ed il suo romanzo d’esordio “Solo per vederti felice”, ospite della biblioteca di Ornavasso sabato 16 novembre alle ore 16. Si conclude così il ciclo di presentazioni organizzate dall’associazione culturale “Il sogno di Giulietta” per il 2019.

Rosario Pellecchia, per tutti Ross, è una delle voci più amate della radio italiana. Nato a Castellammare di Stabia, vive a Milano dove conduce su Radio 105 – in coppia con Tony Severo -  105 Friends. Giornalista, autore e cantante, ha pubblicato cinque album col suo progetto musicale Flabby.

“Solo per vederti felice” è il suo romanzo d’esordio:
- Ross ha poco più di quarant’anni, vive a Milano e conduce il programma del mattino in una radio nazionale. La sua vita scorre senza grossi intoppi, tra la diretta quotidiana, il suo migliore amico ossessionato dalle ragazze, le improbabili sedute dall’analista e una storia appena iniziata con Sara.
Il tutto vissuto con una buona dose di superficialità. Un giorno riceve una chiamata da sua sorella che lo informa del peggioramento delle condizioni della loro anziana madre, malata da tre anni di demenza senile. Laura gli comunica anche che durante il mese di agosto toccherà a lui occuparsene, senza se e senza ma. Ross cerca di sottrarsi, ma non c’è modo. Parte per la sua città natale, Castellammare di Stabia, pieno di dubbi: come farà a gestire questa situazione? E soprattutto, ne sarà capace?
Il ritorno a casa conferma da subito le sue perplessità: la convivenza con sua madre si rivela molto complessa e sofferta, le sue domande incessanti e sconclusionate lo sottopongono a una dura prova, tanto da indurlo a mettere in pratica un’idea bizzarra. Tra colpi di scena, situazioni tragicomiche, momenti di struggente tenerezza e un finale a sorpresa, Ross tenterà di restituire a sua madre un barlume di felicità, rendendosi conto di essere diventato, nel frattempo, una persona migliore.  “Sto solo cercando di fare del mio meglio, usando le uniche armi che ho a disposizione: la mia immaginazione e l’amore di un figlio che vede sua madre sola, persa nell’incubo della demenza senile.”

Laura De Vitis (voce di radio RTO) dialogherà con l’autore.