1

parlamento

VERBANIA - 30-03-2020 - Cornuta e ammassata.

È questo l’amaro commento con cui il movimento politico del Grande Nord accoglie il decreto Cura Italia con il quale il governo affronta l’emergenza economica legata al coronavirus. Tra le misure predisposte c’è il rinvio dei versamenti fiscali. Che, fa notare il segretario piemontese Roberto De Magistris, presenta un’ingiustizia: “è stata dimenticata la categoria dei contribuenti che hanno ottenuto la dilazione dei versamenti Iva a seguito di avviso bonario”. “Qualora questi soggetti siano impossibilitati a pagare anche una sola rata, oltre alle sanzioni previste perderanno anche l’agevolazione della dilazione e dovranno quindi versare l’intero importo maggiorato dalle penali in un’unica soluzione” – spiega invitando le forze politiche presenti in parlamento a intervenire con un emendamento correttivo. “Altrimenti anche questa volta gli onesti saranno penalizzati”.

{} spreaker_tts 24635570 | 696 | 80 | 0 | 0 | Classic {/ spreaker_tts}