1

rinoceronte safari park

POMBIA - 29-05-2020 -- "Come per ogni altra struttura

aperta al pubblico, valgono le norme sull'utilizzo dei dispositivi di protezione individuali, sul distanziamento sociale e sui comportamenti più idonei da mantenere".
Per tutelare la sicurezza dei visitatori, Safari Park ha predisposto nuove procedure che includono la regolare sanificazione e pulizie a ciclo periodico controllato delle aree frequentate con prodotti sanificanti,  provvedendo al reperimento di tutti i Dpi necessari per tutelare la salute dei lavoratori, istituendo controlli  e verifiche dei percorsi e spazi definiti con obbligo della mascherina e utilizzo dei guanti consigliato, comunica la Direzione che da settimane è al lavoro con tutte le squadre di sicurezza e prevenzione,  tutti i consulenti in materia ed è stato sempre in stretto contatto con autorità dwel Comune di Pombia, Provincia di Novara e Regione Piemonte per la messa a punto di un rigido protocollo in grado di essere flessibile in base alle variazioni disposizioni governative. Parola d'ordine, sicurezza !


Da sabato 23 maggio (dalle ore 10.00 alle ore 19.00 tutti i giorni) Apertura percorso safari che potrà  essere effettuato con la propria auto in totale sicurezza, possibilità  di passeggiate in area pedonale e visite con accesso limitato ai padiglioni Insettario e Rettilario
L'utilizzo dei trenini interni è soggetto a limitazioni. Apertura area Falconeria e Riserva Leoni marini con la possibilità  di entrare visivamente in contatto con gli animali ospiti.  Rimangono chiusi: Teatro Tenda Arena Romana, Acquario e tutte le attrazioni meccaniche.
Le aree ristorazioni saranno parzialmente e gradualmente riaperte con acquisto da asporto e soggette a limitazione.
Il biglietto di ingresso per gli adulti è si 12 euro, e 10 euro il ridotto; sino a 3 anni e persone con disabilità , gratuito. ( acquistabile anche on-line sul sito www.safaripark.it).
Da giovedì 28 maggio apertura Camping Safari.
Per l'€™imminente ponte del 2 giugno onde evitare lunghe attese per gli ingressi contingentati, si consiglia di programmare con attenzione la visita a Pombia. (info line +39 0321 956431)


Da qualche giorno il Parco ha lanciato un emozionante videomessaggio attraverso i canali social comunicando che per tutto il 2020 l’ingresso sarà gratuito, per medici e infermieri che hanno coraggiosamente supportato il periodo di emergenza covid19, definiti i nuovi super eroi. Un gesto di gratitudine dal quale non potevamo esimerci (sarà sufficiente mostrare il tesserino alle casse)
Link video: https://www.youtube.com/watch?v=PZUzr3wk7f0


Safari Park intende rimanere un Asset strategico per tutta la zona del Lago Maggiore, contando di ricevere anche quest'€™anno un importante flusso di Visitatori che contribuiranno così a sostenere anche l'€™indotto di tutta la Provincia di Novara e del VCO, auspicando di poter anche incontrare tutti gli amici che ci hanno sostenuto con l'acquisto anticipato del biglietto l'ingresso solidale SOS Safari.
La Direzione del Parco ringrazia "tutte le Aziende che hanno contribuito ad aiutare il Parco con il progetto "Adozione a distanza"€ che già  da alcuni anni è stato promosso per la contribuzione e sviluppo di progetti didattici e scientifici e che in fase di emergenza ha assunto un valore ancora più importante, ad oggi diversi animali sono stati  adottati per un periodo di 12 mesi, grazie all'€™intraprendenza di Aziende sensibili alla mission per la conservazione delle specie animali e della tutela ambientale. Grazie a questo prezioso contributo avremo modo di acquisire ulteriore tempo per il riequilibrio finanziario del Parco. Insieme a 3G srl di Girompini di Borgo Ticino, GS Impianti srls di Pombia, GD2M sas di Marina Bagetto di Torino, Ixellion ou di Tallinn ( Estonia ), Morino Studio di Milano, Studio Masotti Cassella di Milano che hanno adottato Lemuri, Ibis e Tigri comunichiamo che anche l'elefantessa Maya è stata adottata a distanza dal Brand Teddi, del Gruppo Fattoria Scaldasole, che sosterrà il Parco attraverso un pluriennale intervento programmatico.
Con il Brand di yogurt biologici per Bambini Teddi daremo il via ad una serie di iniziative di Edutainment rivolte a loro.
Questo progetto avrà  l’orsetto Teddi e l'€™elefantessa Maya come protagonisti, grazie a loro contribuiremo a potenziare l’educazione come strumento imprescindibile dal divertimento per stimolare la proattività  dei più Piccoli coinvolgendoli in attività  ludiche e a contatto con la natura e gli animali.  Inizieremo con la condivisione sul Sito di Teddi di una pagina dedicata all'€™elefantessa Maya e alla sua storia.
Safari Park ringrazia Monge spa, Azienda leader nel Pet food, con sede in Provincia di Cuneo per il carico di derrate alimentari che ha fatto pervenire questa settimana".


Mercoledì 27 maggio una loro delegazione si è recata al Safari Park per concretizzare ulteriori collaborazioni e sostegno al Parco. La Direzione del Parco esprime un ulteriore ringraziamento al Coordinamento Territoriale del Volontariato di Protezione Civile di Novara che è nuovamente e generosamente intervenuto in questa situazione di necessità.  La scorsa settimana, il consigliere delegato alla Protezione civile della Provincia di Novara, Andrea Bricco, insieme ad altri volontari si è recato nell'€™Astigiano per recuperare fieno, paglia e mangime da destinare al sostentamento dei nostri animali. Quello che oggi auspica Safari Park è di poter tornare, in un tempo relativamente breve, a vedere i tanti sorrisi e sentire le molteplici grida di gioia dei bambini e dei loro genitori, che visiteranno le nostre Aree faunistiche e le attrazioni.

Marianna Morandi