1

ter int

BELLINZONA - 29-05-2020 -- L’ultimo paziente

è stato dimesso e, da oggi, tutti i letti dei reparti di Rianimazione del Ticino sono vuoti. Viene dal direttore dell’area medica dell’Eoc (Ente ospedaliero cantonale) la buona notizia, che segna il progressivo ritorno alla normalità nel Cantone e l’avvio verso la fase acuta dell’epidemia di Covid-19. Il paziente era stato ricoverato in aprile ed è rimasto intubato per 48 giorni. Il sistema sanitario ticinese ha retto l’urto del coronavirus, che tra marzo e l’inizio di aprile s’è manifestato con una lunga serie di ricoveri. Il picco s’è avuto il 1° aprile con 76 pazienti ricoverati.