1

carabinieri 112

CASTELLETTO T. - 15-08-2020 - - Un gesto intimidatorio,

una vendetta o chissà che cos’altro. È inquietante l’episodio accaduto la scorsa notte a Castelletto Ticino. tra le 2 e le 2,30 di notte qualcuno ha esploso due colpi di pistola verso la vetrina di un negozio di compro oro affacciato sulla statale 33 del Sempione. Nessuno ha udito gli spari, né s’è accorto di nulla. È stato il titolare, ieri mattina, al momento della riapertura, a notare i fori di proiettile sulla vetrina. Ed è andato a denunciare l’accaduto ai carabinieri. Le indagini sono in corso da parte della Compagnia dei carabinieri di Arona. Secondo una prima ricostruzione, agevolata dalle immagini della videosorveglianza, a sparare sarebbe stato un uomo da solo, che poi è scappato a piedi.