1

vb calcio 2020

VERBANIA - 27-09-2020 -- Fischio d’inizio “silenziato”.

Non ci sarà pubblico oggi ad applaudire il debutto dei campionati dilettantistici di calcio. Da Roma il ministero della Salute e il Comitato tecnico scientifico non hanno dato il via libera alla riapertura degli spalti negli impianti sportivi per il timore del Covid-19, nonostante le pressioni delle Regioni, Piemonte in testa. Si attendono novità nelle prossime due settimana ma, intanto, a parlare sarà il campo. Il campionato di Eccellenza inizia con tre formazioni del Vco in lizza. C’è il Verbania, retrocesso dalla serie D perché colto dal lockdown in terzultima posizione (con una gara in meno), che ha cambiato presidente (Giancarlo Pizzardi), mantenuto l’allenatore (Luca Porcu) e modificato la rosa. L’esordio in Coppa Italia è stato positivo. Il banco di prova, oggi, è il match interno con l’Alicese. Inizia in casa anche l’avventura dello Stresa di Giorgio Rotolo. I blues sono stati attivissimi sul mercato, consegnando al trainer ex Baveno una squadra in grado di dire la sua per l’alta classifica, che oggi scenderà in campo contro la Fulgor Valdengo. Il ringiovanito Baveno, ripartito da Rino Molle, parte invece in trasferta, rendendo visita in Valle d’Aosta all’Aygreville.