1

violenza donna

VCO - 25-11-2020 - Il Centro Antiviolenza VCO

costituito dalla rete dei Servizi territoriali (i tre Consorzi dei Servizi Sociali della provincia, l’ASL VCO, la Questura di Verbania, la Provincia del VCO, la Cooperativa la Bitta) ha concluso la rilevazione dei casi di donne che si sono rivolte ai servizi antiviolenza da gennaio ad ottobre dell’anno 2020.

Al 31 ottobre 2020, le donne che vivono situazioni di violenza domestica e che sono o sono state in
carico ai Servizi del Centro Antiviolenza del VCO sono state complessivamente 127.
Le donne che si sono rivolte per la prima volta ai servizi del Centro Antiviolenza VCO da gennaio ad
ottobre 2020 sono state 61.
Dati relativi all’utenza che si è rivolta ai Servizi dell’A.S.L VCO:
L’ASL VCO ha seguito complessivamente 103 casi di violenza (tra cui 29 uomini), dove sono stati
coinvolti 31 minori, il 30% dei casi è stato gestito in collaborazione con i Consorzi dei Servizi Sociali.
Le donne che si sono rivolte ai Servizi dell’A.S.L VCO ed inserite nel percorso del Codice Rosa da
gennaio ad ottobre 2020 sono state 73.

La sinergia delle azioni messe in campo dai diversi Servizi del Centro Antiviolenza, permette
l’integrazione degli interventi sanitari e sociali indispensabili alla gestione delle situazioni di violenza diretta alla donne sole o con figli, che giungono all’attenzione degli Sportelli, dei Servizi ASL e delle Forze di Polizia, in modo da poter garantire adeguate risposte ai diversi livelli di bisogni, anche immediati, che le vittime presentano
Dati relativi all’utenza che si è rivolta ai Servizi dei Consorzi dell’Ossola, del Cusio e del Verbano ed alla Cooperativa La Bitta.

LE ATTIVITA’ DEL CENTRO ANTIVIOLENZA nel 2020
Il Centro Antiviolenza del VCO ha svolto una specifica campagna di sensibilizzazione in merito al
tema della violenza sulle donne presso le Farmacie e i Centri Medici Privati, gli Operatori del Centro
hanno consegnato il materiale informativo relativo ai servizi offerti dal Centro Antiviolenza. In tutte
le sedi vi è stata la possibilità di un confronto in merito al tema, che, seppur continuamente
sollecitato dai media e dai giornali, è ancora poco conosciuto e soprattutto poco conosciuti sono i
percorsi utili alle donne per affrancarsi dal circuito della violenza.
Il Centro Antiviolenza ha realizzato una giornata informativa e formativa sul tema della violenza, il
giorno 23 Settembre 2020 presso la sede dell’Asl Vco, ad Omegna, grazie alla collaborazione con
l’UCAD (Ufficio di Coordinamento delle Attività Distrettuali) dell’ASL VCO. Alla giornata hanno
partecipato circa 20 Medici di Medicina Generale della Provincia.
In occasione della Giornata internazionale contro la violenza sulle donne, 25 Novembre,
l’Associazione Libera VCO in collaborazione con il Centro Antiviolenza VCO ha organizzato un evento
“on line”, sarà pubblicato un post sulle pagine Facebook di Libera Vco e del Centro Antiviolenza
VCO: otto giorni, otto volti, otto storie di donne che hanno fatto la storia.
Inoltre è stato affisso un manifesto a Verbania, Domodossola e Omegna, i tre capoluoghi del
territorio provinciale.
Questi due piccoli ma significativi segni, per prevenire e sensibilizzare sul tema della violenza di
genere e sull’incidenza che tale fenomeno ha nella nostra provincia, per informare riguardo ai modi
con cui trovare supporto, qualora ce ne fosse bisogno, e per ricordare che, anche a distanza, è
sempre il 25 novembre.

IL CENTRO ANTIVIOLENZA VCO E’ COLLEGATO AL NUMERO VERDE ANTIVIOLENZA NAZIONALE 1522