1

cimitero domo croce

DOMODOSSOLA - 27-01-2021--Il Tribunale di Verbania si è definitivamente pronunciato in ordine al ricorso presentato dalla s.r.l., già assegnataria del servizio di gestione dell’illuminazione votiva del cimitero domese, confermando il decreto ingiuntivo n. 09/2017 a favore del Comune di Domodossola, e condannando la società, inadempiente al contratto stipulato, a rimborsare le spese, liquidate in “€ 10.000,00 per competenze, oltre rimborso forfettario del 15%, IVA e CPA come per legge”; 

Il legale di parte Comune, avv. Matteo Peruzzo di Domodossola, ha provveduto a convenire con controparte il versamento in due tranches di quanto dovuto ammontante a complessivi € 15.186,06 (prima rata di € 5.500,00, seconda rata di € 9.686,06) Come si ricorderà nel 2017 l’amministrazione aveva revocato l’appalto a questa società per gravi inadempienze.