1

rmc asl

VERBANIA - 03-07-2022 -- La miglior tecnologia per le cure migliori. C’è anche una filosofia aziendale dietro la donazione che la Raffineria metalli cusiana ha effettuato nei giorni scorsi all’ospedale di Verbania. Per Giampiero e Marco Ruga, padre e figlio ai vertici dell’azienda familiare di Verbania che lavora e commercializza alluminio, pensare allo sviluppo tecnologico e alla sostenibilità è un obiettivo concreto ormai da anni. Un obiettivo che ben s’è sposato nella collaborazione, già avviata qualche anno fa, con l’Asl e con l’ospedale del capoluogo. Alla richiesta degli imprenditori di quale strumentazione necessitasse il dipartimento di Chirurgia, la risposta del primario Sandro Zonta è stata esaudita con l’acquisto di una telecamera ad alta definizione 4K con visione tridimensionale, ottica a 30° e visione integrata Nir/Icg.

Si tratta di una strumentazione che, aggiunta a quella in dotazione al “Castelli”, garantisce altissima precisione in tutti gli interventi chirurgici in laparoscopia, all’addome. La telecamera posta in cima alla sonda offre immagini in 3D ad altissima qualità che i medici possono vedere con speciali occhiali in modo da effettuare operazioni con un’accuratezza millimetrica. Verbania è il terzo ospedale del Piemonte a dotarsi di questa tecnologia, collocandolo all’avanguardia nella rete ospedaliera locale.

Per il dottor Zonta questa novità rappresenta un grande passo avanti anche per l’equipe del “Castelli”, anche per raggiungere pazienti da fuori zona. Per l’azienda il dono è l’occasione per esprimere vicinanza all’ospedale e per contribuire al benessere della comunità.

rmc_asl_3.jpgrmc_asl.jpgrmc_asl_4.jpgrmc_asl_2.jpg