1

LECCO - 20-01-2022 - E' stato ritrovato in un burrone, a bordo della propria automobile, il corpo di Raffaele Cirone, 56 anni. L'uomo, di origini campane ma residente ad Angera, aveva fatto perdere le tracce di sè dal 3 gennaio scorso. Secondo i carabinieri sarebbe proprio il suo cadavere quello trovato ieri nella Nissan Juke precipitata in un burrone lungo la tortuosa strada di montagna Ballabio-Morterone, in provincia di Lecco. Dal momento della scomparsa, Cirone aveva postato sui social immagini che riconducevano al minuscolo paese di Morterone, pertanto le ricerche si erano concentrate in zona, poi ieri la segnalazione ai carabinieri da parte di un passante che aveva scorto l'automobile in un burrone non distante da una galleria.