1

inaufgurazione nissan resicar novara mix 21

NOVARA- 23-07-2021-- C'era anche Marco Toro, presidente e amministratore delegato di Nissan Italia a Novara mercoledì per il ritorno in provincia dello storico marchio giapponese, presente ora grazie alla concessionaria Resicar di Roberto Risi, uno dei partner Nissan più importanti del Nord Italia.

 

Il nuovo salone è situato a Cameri, in Strada per Novara, area a forte vocazione commerciale: “Una doppia inaugurazione- ha spiegato Marco Toro al taglio del nastro- uno dei nostri migliori concessionari, Roberto Siri e famiglia, oggi arrivano a Novara con un nuovo sito ed una nuova vettura, la nostra più rappresentativa, Nissan Qashqai, auto che ha creato il mercato del crossover in Italia, dove non esisteva. Oggi in Italia più del 40% del mercato è costituito da auto crossover, più del mercato delle piccole”.

 

“Vendiamo auto da oltre trent'anni, siamo una famiglia, un gruppo di 45 persone– spiega Roberto Siri- da oltre 30 anni siamo concessionari Nissan e siamo arrivati a Novara, che era da due anni scoperta- avremo anche il marchio Mazda e Volvo per la provincia di Novara, e con Nissan rappresenteremo anche tutto il Vco con la sede di Paruzzaro.

 

E' stato un onore avere oggi l'amministratore delegato Marco Toro, per noi Nissan è stato il primo marchio, il primo amore, e lui ci ha gratificato della sua visita per l'inaugurazione. Per noi il cliente è al centro di tutto, lavoriamo sul cliente. Ora aspettiamo i novaresi, vogliamo metterci alla prova, da noi il cliente è al centro, oltre alla vendita trova assistenza e tutti i servizi inerenti al mondo dell'auto” 

 

Resicar è concessionaria Nissan dal 1990 e si è sempre distinta per risultati di business, qualità dei processi di vendita e assistenza e soddisfazione dei propri clienti. Tra i vari riconoscimenti ottenuti, nel 2008 Resicar è stata anche premiata come una delle migliori concessionarie Nissan a livello mondiale per qualità dei processi. Il premio, denominato Global Nissan Sales and Service Way Award, è stato consegnato al suo titolare, Roberto Siri, nel corso di una cerimonia svoltasi in Giappone.

Con sede storica ad Alessandria, ultimamente la concessionaria ha iniziato un processo di espansione con l’apertura, a inizi 2020, di un nuovo sito nella provincia di Verbano Cusio Ossola e ora con l’apertura del sito di Novara, arrivando in poco più di un anno a raddoppiare il proprio mercato di riferimento.

 

Sono circa 26.000 le nuove vetture vendute ogni anno nel territorio di Resicar, dove i segmenti B-SUV e B la fanno da padrone rispettivamente con il 24,5% e 23,6% del mercato totale. Il segmento C-CROSS si attesta al 15%, in linea con la media Italia. In termini di alimentazioni, spicca il GPL/Metano con una quota del 12,5%, 2,5 pp in più rispetto alla media Italia.

In questo scenario, le novità della gamma Nissan, i nuovi Qashqai, Juke e Micra GPL, offrono un’ottima opportunità per sodisfare le esigenze dei clienti e supportare la crescita della concessionaria:

 

"Il nuovo Nissan Qashqai mild hybrid - si spiega in un comunicato di Nissan-è disponibile con motore da 140 o 158 CV di potenza, due o quattro ruote motrici, cambio manuale a 6 marce o nuovo Xtronic. Inoltre, grazie alla tecnologia mild hybrid, è possibile godere di agevolazioni fiscali (riduzione o eliminazione del bollo per 5 anni), accesso alle ZTL nei grandi centri urbani e parcheggio gratuito sulle strisce blu.

L’e-POWER arriverà a inizio 2022 e introdurrà un nuovo e rivoluzionario approccio all’elettrificazione dei veicoli, con un motore elettrico che muove le ruote della vettura e un motore termico la cui unica funzione è quella di muovere un generatore di corrente. La vettura funziona come un veicolo 100% elettrico, con accelerazione brillante e progressiva, ma senza ricarica “alla spina”.

Nissan Qashqai è equipaggiato con il nuovo sistema di assistenza alla guida ProPILOT, ora con Navi-link, in grado di leggere i segnali stradali e adattare automaticamente la velocità della vettura. Inoltre, acquisisce i dati dal navigatore e regola la velocità nelle curve o sulle rampe delle uscite autostradali.

Nuove tecnologie di bordo con l’innovativo Head Up Display da 10,8”, il più ampio del segmento, che proietta informazioni sull’itinerario, sul traffico o di assistenza alla guida sul parabrezza nel campo visivo del guidatore. Il nuovo quadro strumenti digitale multifunzione da 12,3” ad alta definizione può essere configurato per la navigazione, l’intrattenimento, gli aggiornamenti sul traffico o le informazioni sul veicolo. Anche il sistema di infotainment e navigazione è stato aggiornato e ora ha uno schermo digitale touch HD da 9” con una nuova interfaccia grafica.

Con l’app NissanConnect Services si possono gestire a distanza, direttamente dallo smartphone o da dispositivi Alexa e Google, il clacson, le luci, l’apertura/chiusura delle portiere. Inoltre, è prevista l’opzione di notifica in caso di superamento di una soglia di velocità, orario o zona preimpostata. Un’altra novità assoluta sono i report sullo stato di salute del veicolo, visualizzabili sempre dall’app, che ricordano se è necessaria manutenzione e segnalano eventuali malfunzionamenti.

Gamma con 6 allestimenti, Visia, Acenta, Business, N-Connecta, Tekna e Tekna+ e prezzi a partire da 25.500€.

 

Nissan JUKE, che nel 2010 ha dato vita al segmento B-SUV, nel 2020 con la nuova generazione ha fissato nuovi standard in termini di design, tecnologia e piacere di guida. Nuove linee da coupé crossover dinamiche ed eleganti e più spazio per passeggeri ed effetti personali, con il bagagliaio che raggiunge i 422 litri. Nuovi livelli di personalizzazione grazie all’inedita versione N-Design con finiture degli esterni in tinta con il colore del tetto e cerchi in lega da 19”. Grazie a nuove funzioni di connettività, tramite smartphone è possibile aprire e chiudere le portiere della vettura, accendere i fari, controllare la pressione degli pneumatici e il livello dell’olio motore prima di intraprendere un viaggio.

JUKE offre anche un pacchetto completo di tecnologie di sicurezza, tra cui il sistema di assistenza alla guida ProPILOT, il sistema di frenata d’emergenza intelligente con riconoscimento di pedoni e ciclisti, il rilevamento della segnaletica stradale, il sistema intelligente di mantenimento della corsia, il sistema intelligente di rilevamento posteriore degli ostacoli in movimento e il sistema intelligente di avviso e intervento angolo cieco.

La vettura è equipaggiata con un efficiente motore benzina da 1.0l, tre cilindri DIG-T turbocompresso, da 114 CV, che offre prestazioni brillanti e bassi consumi. Disponibile in abbinamento a un cambio manuale a 6 rapporti o a un cambio automatico a doppia frizione (DCT) a 7 rapporti con comandi al volante.

Gamma con 7 allestimenti, Visia, Acenta, Business, N-Connecta, N-Design, Tekna e ENIGMA e prezzi a partire da 21.000€.

 

Micra GPL è ideale per chi desidera coniugare piacere di guida e bassi costi di esercizio, questi ultimi grazie al minor prezzo del GPL rispetto agli altri combustibili e agevolazioni fiscali presenti in molte regioni italiane.

Inoltre, grazie alle basse emissioni di CO2 è possibile circolare liberamente nei centri storici delle città anche in caso di blocco del traffico. La soluzione ideale per chi ha necessità di utilizzare la macchina senza limitazioni, ma anche per coloro che hanno percorrenze superiori alla media. Infatti, con un solo pieno dei due serbatoi, benzina e GPL, Micra è in grado di garantire un’autonomia di oltre 1.000 km (WLTP ciclo combinato).

Nissan Micra GPL è equipaggiata con motore 3 cilindri benzina turbo IG-T 92 da 1,0 litri, abbinato a un cambio manuale a 5 rapporti. Un motore che, grazie al turbo a bassa inerzia, offre un’elevata reattività già dai bassi regimi, garantendo un’erogazione della potenza fluida e costante.

Il pratico commutatore di alimentazione ha il comando posizionato nel tunnel centrale, alla base della leva del cambio ed è dotato di 4 LED nella parte inferiore che indicano la quantità di GPL nel serbatoio e un LED nella parte superiore che si illumina di rosso (benzina) o verde (GPL) per indicare il tipo di carburante che si sta utilizzando in quel momento.

Micra GPL viene proposta in tre allestimenti: ECO VISA, ECO ACENTA e ECO N-DESIGN con prezzi a partire da 17.815€".