1

ambulanza posteggio ospedale domodossola

VARZO - 20-09-2021 - Forse un malore, forse una caduta. Sono al vaglio tutte le ipotesi per spiegare la morte di Marco Cugnoni, il consigliere comunale di Varzo, deceduto questa mattina sulla linea ferroviaria in seguito all'investimento di un treno. Proprietario di alcuni terreni situati lungo la ferrovia, su entrambi i lati dei binari, Cugnoni probabilemnte stava raggiungendo una vigna quando è finito investito dall'Eurocity 37 Ginevra - Venezia più o meno all'altezzza del campo sportivo.

 

Potrebbe avevre avvertito un malore ed essere caduto, o è inciampato, o, per ragioni tutte da chiarire potrebbe non essersi accorto del sopraggiungere del treno. Ad ora la dinamica dell'incidente non è stata ancora chiarita dagli inquirenti.

 

Cugnoni attualmente consigliere comunale con deleghe alla viabilità agroforestale, uso del territorio montano, protezione civile, già per diversi mandati era stato eletto in Consiglio comunale di Varzo, era stato inoltre presidente degli Aib e responsabile della protezione civile. Dipendente della Snam in pensione, aveva una settantina d'anni. Dopo l'incidente, verificatosi dopo le 10.30, la linea ferroviaria del Sempione è rimasta a lungo chiusa al transito. Sono intervenuti POlfer, Carabinieri, 118 e Vigili del Fuoco.