1

Schermata 2022 08 12 alle 08.32.52

VERBANIA - 12-08-2022 -- Sarà la giovanissima pianista Laura Pinnella la protagonista dell'ultimo concerto del Festival Internazionale Ciani, IV edizione della rassegna nata per sostenere  il restauro della Chiesa di Santa Marta, a Intra. Appuntamento stasera (ore 21). In programma musiche di Liszt (Vallèe d’Obermann - Après un lecture de Dante), Scarlatti (Sonata in re min k213), Schumann (Romanze op.28), Schumann/Liszt (Widmung).
L'ingresso è a offerta libera e sarà devoluto ai restauri della chiesa.
Laura Pinnella nata a Nardò nel 1993, ha intrapreso lo studio del pianoforte all’età di 8 anni. Si diploma con lode nel2017 presso il conservatorio “Nino Rota” di Monopoli, nella classe del Maestro Carlo Gallo.
È vincitrice di numerosi Concorsi Nazionali ed Internazionali tra cui: 1° premio “Ischia international piano competition”, 1°” Eurorchestra” di Bari, 1° premio assoluto concorso “I. Stravinsky”, 1° concorso internazionale “Città delle Ceramiche”, 2° premio concorso Nazionale “Terra degli Imperiali”, 1° premio concorso Internazionale “Grand Prize Virtuoso di Londra”. Nel dicembre 2021 si aggiudica il 2°premio alla V edizione del “Moscow international music competition”.
Si è esibita in numerosi festival e rassegne pianistiche in Italia e all’estero.
Ha suonato per la stagione di Ischia Classica “Note sul mare”, per i concerti presso il teatro di Tonfano a Pietrasanta, per il Festival del XVIII Secolo (sia da solista, sia in formazione da camera”) sotto la direzione artistica del Maestro Francesco Libetta.
Ha tenuto un concerto per la prestigiosa fondazione Benetton, presso l’auditorium della chiesa di S. Teonisto a Treviso, in occasione del rientro di importanti opere pittoriche.
Nel 2011, in occasione dei 150 dall’Unità d’Italia, ha tenuto un concerto in qualità di pianista accompagnatore del coro del Politeama Greco di Lecce.
È risultata finalista regionale all’importante concorso “Soroptimist” come rappresentante del conservatorio “Nino Rota” di Monopoli. Il concorso è dedicato ai giovani talenti femminili della Musica classica.
Dopo la vittoria del Concorso “Grand Prize Virtuoso” di Londra, si è esibita, durante la cerimonia di premiazione, nella prestigiosa Royal Albert Hall.
Alla sua formazione artistica, hanno contribuito Maestri di chiara fama internazionale tra i quali: C.Burato, R.Cappello, M.Ferrati, F.J.Thiollier, M.Vacatello, D.Rivera, A.Deljavan.